Vantaggi di utilizzare l’app Sky Go

Negli ultimi anni Sky ha deciso di integrare i suoi servizi televisivi con internet offrendo la possibilità, al telespettatore, di allontanarsi dal televisore senza rinunciare ai programmi preferiti e al’ampia offerta del proprio abbonamento.

logo sky go

Connettività:
Il servizio Sky Go permette all’utente abbonato a Sky di connettere al servizio fino ad un numero di due dispositivi. Questo significa che non ci sono ristrettezze alla tipologia di dispositivi usati, essendo previsti pc, tablet e smartphone (sia Android che IOS). Questa è la caratteristica principale del servizio, la quale permette all’utente di usufruire del suo abbonamento in qualunque momento del giorno e, soprattutto, anche lontano da casa. Proprio tramite l’uso di smartphone e Tablet e della connessione 3g e 4g la televisione resta disponibile persino in viaggio. L’utilizzo del servizio, poi, è reso facile ed intuitivo grazie all’installazione dell’app dedicata la quale adatta le visualizzazioni al device utilizzato e rende i contenuti facilmente accessibili.

utilzzo su diversi dispositivi

Utilizzo dell’applicazione su svariati dispositivi.

Costo del servizio:
Il servizio Sky Go è totalmente gratuito per gli abbonati a Sky, non richiedendo ulteriori sottoscrizioni. Il servizio è sincronizzato con la tipologia di abbonamento permettendo di vedere i medesimi canali che facciano parte dei pacchetti inclusi.

Funzionamento:
Accedendo a Sky Go è possibile fin da subito guardare i canali inclusi nei pacchetti del proprio abbonamento. Sky Go ricalca in tutto e per tutto le funzionalità offerte dal decoder mettendo a disposizione dell’utente diverse funzioni. È possibile, infatti, usufruire della comoda funzione “Remind Me” la quale permette di selezionare i programmi che si intende guardare in un altro momento, in modo che compaia un avviso al momento della messa in onda affinché non si perda il proprio programma preferito. Altra funzione importante e che, in alcuni casi, può diventare indispensabile è quella del “Parental Control” la quale, proprio come con il decoder, protegge i proprio bambini dalla visione di contenuti non adatti, richiedendo l’inserimento di un codice prestabilito. Ancora, un’altra funzione di Sky Go è quella del “Rec Online” la quale permette di programmare la registrazione di un programma sullo spazio offerto dal decoder MySky. Altra funzione è la “My Tv” ovvero la possibilità di aggiungere contenuti ad una lista in modo da tenere sempre sott’occhio i programmi preferiti. Infine, anche su Sky Go, è disponibile la possibilità di vedere i film e le serie tv in lingua originale, alternativamente al doppiaggio in italiano.

In conclusione, il servizio Sky Go offre la grande varietà dell’offerta dell’abbonamento Sky aggiungendo le modernissime possibilità di mobilità, offerte dall’uso di Tablet, Pc e Smartphone, e sfruttando sia la connessione Wi-Fi che quella 3g e 4g permettendo all’utente di godere di tutta la programmazione inclusa nel proprio abbonamento anche se lontano dal proprio televisore, abbattendo qualunque vincolo e portando l’intrattenimento anche in viaggio e lontano da casa.