Stampante per badge e tessere magnetiche: come scegliere

Stampanti per badge: perché sono convenienti

L’utilizzo sempre più massivo di badge, smart card e tessere plastiche porta alla necessità, per le aziende che ne fanno regolare uso, di avere a disposizione una stampante per personalizzare, di volta in volta, queste particolari carte. La maggior parte dei badge è realizzato in materiali plastici, come PET, ABS, Policarbonato o in PVC, è può essere caratterizzato da superficie liscia o porosa, per cui si può comprendere chiaramente come sia necessario, per ottenere una stampa ben definita, utilizzare una stampante per badge professionale, che sia realizzata appositamente per fare stampe su questo tipo di materiali.

stampante badgeSono molte le aziende che utilizzano le smart card, le tessere plastiche e i badge per usi anche molto differenti tra di loro: alcune card, infatti, vengono utilizzate come pass identificativo per accessi riservati, altre per registrare ingressi ed uscite dal lavoro, altre ancora sono semplici strumenti per la raccolta punti nelle campagne di fidelizzazione o tessere che dimostrano l’iscrizione ad associazioni sportive, club eccetera. Ogni azienda, quindi, può avere la necessità di stampare un numero molto elevato di card, anche ogni giorno, per cui il possesso di una stampante per badge di proprietà è fondamentale. Non si può, infatti, pensare di rivolgersi a terzi per stampe giornaliere numerose e continue.

 

Come scegliere le stampanti per badge

Per scegliere con consapevolezza una stampante per badge che sia funzionale, ossia idonea al tipo di uso per cui viene richiesta, può essere utile rivolgersi ad un’azienda esperta del settore, che sappia consigliare, a seconda delle esigenze, del numero di tessere che devono essere stampate quotidianamente e dalle caratteristiche della stampa, quale stampante prediligere.

Una di queste aziende è sicuramente Partner Data, che da oltre trent’anni si interessa di sicurezza informatica e di tutta la vasta gamma di prodotti che possono essere collegati al controllo degli accessi, alla protezione dei software, alla cifratura dati eccetera. In questi ambiti, rientrano naturalmente anche i badge, le tessere plastiche e le smart card, sia a memoria che a memoria protetta che a microprocessore e, automaticamente, anche tutte le strumentazioni necessarie per il corretto uso di tali prodotti.

Per questo motivo Partner Data si pone come la scelta migliore nel momento in cui si deve decidere per l’acquisto di una stampante per badge: i tecnici di Partner Data, infatti, sono in grado di fornire tutte le informazioni necessarie per un acquisto conveniente, ossia caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Stampanti per tessere plastiche, badge e smart card: le proposte di Partner Data

I modelli proposti da Partner Data differiscono per una serie di caratteristiche che permettono ad ogni cliente di trovare la giusta soluzione a seconda delle proprie necessità. Una stampante per badge, infatti, può differire da un’altra per una serie di parametri, come la velocità di stampa, la possibilità di stampare su più supporti o meno, la possibilità di effettuare stampe in monocromia o in quadricromia e, soprattutto, la possibilità di codificare chip e bande magnetiche.

Una particolare stampante per badge proposta da Partner Data è la DNP CX-D80, caratterizzata da una tecnologia di stampa indiretta che si contrappone alle classiche stampanti, che presentano invece una stampa a trasferimento diretto. Questa stampante garantisce un ottimo risultato di stampa su tutti i più comuni materiali che caratterizzano bedge e smart card e sia per superfici lisce che porose.

Ancora, Partner Data distribuisce una serie di modelli di stampanti della Evolis. Si tratta di differenti modelli di stampante per badge, caratterizzati da una differente velocità di stampa, che va dalle 120 alle 1000 carte all’ora (in bianco e nero e con stampa da un solo lato). Le velocità per stampe a colori e fronte-retro sono leggermente inferiori ma restano comunque molto elevate rispetto alla media delle stampanti di categoria simile.

Una stampante per badge si collega al computer quasi sempre tramite interfaccia USB, anche se vi sono modelli che offrono la possibilità di collegamento Ethernet. Oltre ai modelli Evolis, Partner Data suggerisce anche due differenti stampanti della Datacard, in particolare la SD 260 e la SD 360, con differenti velocità di stampa e possibilità di stampare sul lato singolo o fronte-retro.

admin