Master in Design, Fashion e Luxury per i futuri manager del lusso

Master in Design, Fashion & Luxury Goods di Bologna Business School

Il master in Design, Fashion e Luxury di Bologna Business School – la scuola di formazione manageriale della storica università di Bologna – è un MBA interamente in lingua inglese che vuole fornire ai suoi partecipanti un know how specifico focalizzato sul mondo del lusso, dell’alta moda, del design di qualità.

Il percorso formativo è interamente progettato e realizzato per formare figure manageriali che si occuperanno in futuro della promozione del brand ‘Made in Italy’ nel mondo, nella convinzione che sia proprio questa una delle chiavi di successo per incrementare l’economia italiana e dare un forte impulso all’export nazionale.

Il master ha una durata di dodici mesi e prevede anche uno stage in prestigiose aziende internazionali del settore della durata di 500 ore: il ‘learning by doing’, infatti, è uno dei principi basilari della formazione in BBS. Per iscriversi al master, rivolto a chi ha già una breve esperienza lavorativa nel settore, è necessario sottoporsi ai test di ingresso – il corso, infatti, è a numero chiuso – che prevedono, tra l’altro, la verifica delle conoscenze linguistiche.

L’importanza dei master in inglese di BBS

Suddiviso fra teoria e pratica, il percorso in Design, Fashion e Luxury Goods affronta le argomentazioni principali per avere una preparazione adeguata a dirigere aziende di settore o settori chiave di esse. Fra le materie studiate – tutte rigorosamente ed esclusivamente in lingua inglese – ci sono international finance, cross cultural management, business planning.

Non possono mancare, poi, ovviamente anche le materie più specifiche come marketing, comunicazione, corporate strategy, international business law. Inoltre, ampio spazio viene dato anche allo studio dell’inglese tecnico, primo e indispensabile strumento per un’azienda che voglia fare dell’internazionalizzazione la sua chiave di successo.

Il dettagliato programma dell’MBA in Design, Fashion e Luxury Goods, però, non si esaurisce certo qui. Il lusso in tutte le sue sfaccettature e le molteplici e complicate ragioni che muovono questo mondo sono alla base delle materie di studio del master di specializzazione. Infine, seminari specifici, incontri con esponenti di grandi aziende del settore e case history vogliono completare il pacchetto di strumenti in grado di trasformare gli studenti in manager d’azienda.

La frequenza al master è obbligatoria, proprio perché la BBS vuole certificare in ogni suo passaggio la formazione dei suoi studenti.

Master design, fashion e luxury

Come ottenere borse di studio per i master di BBS

Per finanziare la propria partecipazione al master è possibile richiedere dei prestiti d’onore grazie ad una convenzione speciale che intercorre fra l’istituto bancario Unicredit e la BBS. Tali prestiti possono coprire in parte o in toto il costo del master ed essere restituiti a tasso agevolato in un massimo di dodici anni.

Per gli studenti più meritevoli, invece, sono previste delle borse di studio sia totali che parziali per un importo che può variare dai diecimila ai ventisettemila euro. Per accedere alle borse di studio è necessario fornire una documentazione specifica che attesti meriti di studio e professionali: i richiedenti, poi, verranno inseriti in una graduatoria in base al punteggio ottenuto.

Per l’anno 2015 sono previste 27 borse di studio suddivise fra otto da 27mila euro, nove da 15mila e dieci da 9mila euro. Possono farne richiesta gli studenti di ogni nazionalità e residenza. Le borse sono concesse esclusivamente a copertura delle tasse universitarie dovute.

admin