Levigatura Del Parquet come farla al meglio

Come fare la Levigatura Del Parquet

Quando è necessaria la levigatura del parquet

Il parquet è un tipo di pavimentazione dall’aspetto raffinato ed elegante che ha la capacità di esaltare l’arrendamento e rendere l’ambiente molto caloroso e accogliente. Nel momento in cui si predilige il parquet per la propria casa alcuni sanno, altri no, che si tratta di una pavimentazione speciale ma non solo per il suo aspetto ma anche per la sua manutenzione. La bellezza estetica del parquet appena posizionato nella propria casa non è immutabile e come tutti i materiali più delicati, il parquet ha bisogno di cura e soprattutto manutenzione.

Purtroppo, a volte, anche prendendo tutti gli accorgimenti necessari, può succedere che sul parquet siano ben visibili ammaccature o macchie.

In questo caso non bisogna perdersi d’animo, si può rimediare facendo ricorso a un buon trattamento.

L’operazione migliore da fare è la levigatura ma non basta, bisogna farla seguendo alcuni accorgimenti. Vediamo come fare una Levigatura Del Parquet al meglio, seguendo pochi e semplici passi.

Tutto ciò che occorre per una levigatura del parquet

Innanzitutto bisogna procurarsi una levigatrice orbitale o a rullo che si può trovare anche a noleggio per eseguire una buona Levigatura Del Parquet. Procurarsi, poi, alcune grane di carta abrasiva, lo stucco per legno, vernice o cera d’api a scelta.

Sgrassatura e levigatura parquet

Per prima cosa occorre passare una prima mano di sgrassatura e lisciatura utilizzando la levigatrice. Si fa una prima passata utilizzando cinghie abrasive di grana massimo 50, per iniziare a migliorare l’aspetto del parquet.

Nella fase successiva si può iniziare la levigatura vera e propria del parquet e si utilizzano cinghie abrasive differenti, di grana più fine.

Stuccatura, carteggiatura e finitura

Dopo il passaggio con la levigatrice ed aver eseguito al meglio la Levigatura Del Parquet, si procede con la stuccatura che è un’operazione necessaria per chiudere eventuali fessure tra i listelli del parquet. Si utilizzano, in questo caso, stucchi specifici per il legno che permettono di rendere omogeneo il materiale mentre si correggono le piccole imperfezioni.

Nella fase della carteggiatura si passa con cura la carta abrasiva sul parquet per ottenere un aspetto ancora più liscio.

Infine, per garantire permeabilità e rifinire il tutto, è consigliabile passare una vernice o una cera.