La scelta del parquet e pavimenti in legno

LA NOSTRA VECCHIA IDEA

Il PAVIMENTO IN LEGNO rappresenta da sempre, nell’immaginario comune, un tipo di pavimentazione particolare, molto personale ed allo stesso tempo originale.

Nella nostra mentalità, questo genere di arredo è considerato un qualcosa di troppo costoso e molto delicato, nel senso che per far si che si mantenga sempre in buone condizioni, i trattamenti ai quali dovrà essere sottoposto, potrebbero rivelarsi troppo esosi e di difficile reperibilità.

Niente di più sbagliato, oggi I PAVIMENTI IN LEGNO IN COMMERCIO, presentano una cospicua varietà di gamma, proponendo differenti tipologie di legno, di colori, di fattura e ovviamente di prezzo.

ALCUNE PRECISAZIONI

Il legno puà essere vero (ad esempio in legno massello) o derivato, se cosi potremo definirlo, ( ad esempio un laminato), i listoni che andranno a comporre il nostro pavimento, avranno differenti misure e forme, e lo possiamo, per cosi dire, dividere in due grandi categorie, legno da interno e da esterno, a seconda dell’uso e del luogo che dovremmo farne.

I luoghi dove utilizzarlo possono essere i più disparati, all’interno, ad esempio vengono rivestiti per lo più i soggiorni, i salotti e le camere da letto, luoghi dove magari si tende di più a presentare un certo tipo di arredo, viene utilizzato meno nelle cucine e nei bagni, in quanto si pensa che l’acqua possa rovinare il pavimento in legno.

Questa idea, assolutamente errata, sta pian piano andando ad affievolirsi e, anche questi due ambienti, stanno riscoprendo il gusto del pavimento in legno.

All’esterno invece si rivestono spesso giardini e similari, con listoni di legno, o più generalmente con mattonelle di legno con una base, generalmente plastificata.

DOVE ACQUISTARLO

Il pavimento in legno, oggi possiamo acquistarlo in tanti punti vendita, da quelli più specializzati che si occupano solo di pavimentazioni o di prodotti in legno, come ad esempio porte e finestre, passando per i grandi distributori e aziende come PARAL.IT che mettono al servizio del loro cliente professionalità, esperienza nel campo e professionisti e tecnici esperti volti a soddisfare le richieste del cliente.

I prezzi sono i più disparati, a seconda della qualità di cui necessitiamo, troveremo tante soluzioni che soddisferanno la nostra voglia di parquet e le nostre possibilità economica.

COME MONTARE IL NOSTRO PARQUET

Per montare il nostro parquet possiamo rivolgerci ad un esperto, o possiamo farlo da soli.

Ovviamente farlo montare da un esperto, generalmente fornito nei tanti punti vendita ai quali possiamo rivolgerci, presenta un costo che dipende chiaramente dalla superficie che dobbiamo rivestire, dal materiale adoperato per la messa in posa del pavimento.

Se invece, decidiamo di montare da soli il nostro pavimento, dobbiamo dotarci di alcune attrezzature specifiche, e di alcuni materiali imprescindibili.

Per vedere e capire come poter far da soli una simile operazione e necessario accedere al web, e digitare sul nostro motore di ricerca la frase “Come posare un parquet”, affidandoci ai tanti tutorial presenti in rete.

Ovviamente ci troveremo davanti a diversi tipi di parquet e relative pose, qui sta a noi, approfondire la nostra ricerca, specificando che tipo di parquet e posa ci interessa nello specifico.

RITIRO, CONSEGNA E FINANZIAMENTO

Il ritiro del nostro prodotto, averrà sicuramente nella sede di acquisto, o presso il magazzino che il venditore ci indicherà, la consegna a domicilio avviene in genere o tramite corriere privato o tramite il servizio di consegna del nostro rivenditore, anche questo chiaramente fa lievitare, come la posa, il costo finito del nostro acquisto.

Il parquet, come molti prodotti, può essere acquistato in contanti o a rate, tramite specifiche finanziare che ci propone il venditore.