Gli impianti dentali carico immediato

I migliori impianti dentali

 

In sole 24 ore degli impianti dentali per sorridere alla vita

 

L’implantologia dentale permette a tutti di poter sorridere alla vita con protesi fisse e a carico immediato poiché già dalla prima seduta, al paziente verranno installati impianti capaci di fargli riprendere le proprie attività quotidiane senza nessuna problematica.

Le protesi pur essendo provvisorie sono fisse mentre quelle definitive, verranno posizionate dopo soli tre mesi, giusto il tempo necessario per far integrare perfettamente le viti al titanio all’osso mascellare o mandibolare. Una strategia vincente e funzionale che è quasi sempre possibile se ci sono i presupposti adatti per effettuarla così come prevedono i protocolli internazionali.

Anche se sembra impossibile, la realtà dell’implantologia che riguarda gli impianti dentali a carico immediato, danno la possibilità di ottenere un sorriso perfetto in poche ore e senza estenuanti sedute dentistiche che rendono il paziente nervoso ed ansioso.

 

Quali sono i presupposti per impiantare un carico immediato

 

Sarà lo specialista attraverso esami diagnostici a comprendere se ci sono le prerogative esatte per installare un impianto a carico immediato. Questi elementi verranno ricercati durante una prima seduta necessaria per effettuare esami diagnostici particolari nello stesso studio dentistico e con macchinari di ultima generazione che permetteranno di avere una visuale completa di tutto il cavo orale. Innanzitutto occorre che l’osso abbia una buona consistenza per installare le viti.

 

Impianti Dentali ottimi ed efficienti

 

 

Anche il supporto parodontale deve essere eccellente e non devono esserci problematiche di Bruxismo ossia di un digrignamento involontario dei denti o di ‘malocclusione dentale’. Basilare è il ‘buon bilanciamento occlusale’ per una masticazione senza problemi. Chiaramente tutto questo verrà valutato dallo specialista eventualmente anche con esami specifici come ‘l’ortopanoramica tridimensionale‘.

Sono esami diagnostici rigorosamente necessari affinché il dentista possa avere l’assoluta certezza della fattibilità di questa operazione. Da tempo, professionisti di fama si stanno interessando ad approfondire ancora di più quest’importante tipo di intervento che deve garantire un assoluto successo ed una funzionalità eccellente.

 

Come avviene l’installazione degli impianti a carico immediato

 

Questa metodica di eccezionale efficacia avviene grazie ai suddetti esami diagnostici che individuano 4 punti di ancoraggio su cui lo specialista dovrà focalizzarsi. Su quei punti strategici verranno installati gli impianti dentali che garantiranno una ineccepibile stabilità per garantire la forza masticatoria. La tecnica non è invasiva e con la cosiddetta tattica del ‘Toronto Bridge’ è possibile il carico immediato anche su pazienti con patologie significative come il diabete.

Naturalmente è fondamentale spiegare che lo stato generale del paziente deve essere in ottime condizioni prima di procedere. In sole 24 ore si potranno posizionare le protesi fisse sebbene provvisorie e dopo circa tre mesi, quelle definitive. Il materiale utilizzato è la ceramica o la resina. Non ci sarà la minima ombra di segni visibili come ganci o ferretti ma solo un risultato sorprendente quindi, il paziente potrà tornare a svolgere le proprie attività quotidiane da subito rispettando però, le regole di terapia domiciliare che verranno consigliate dall’implantologo.