House of cards torna con la quarta stagione

House of Cards – Gli intrighi del potere, torna stanotte.

La notte tra il 4 e il 5 marzo, alle ore 24.00 in punto, tutti i fan più accaniti di House of Cards – Gli intrighi del potere hanno un appuntamento importante al quale non possono assolutamente mancare.

Praticamente in contemporanea con gli Stati Uniti, partirà infatti la nuova stagione di questa seguitissima serie tv che, senza esagerazioni, si può dire che ha appassionato il mondo intero. L’attesa si fa sentire, ma è rimasto davvero poco da aspettare, perché la prima puntata è proprio dietro l’angolo.

I prossimi appuntamenti saranno poi una volta a settimana, ogni mercoledì, m questa volta non più in seconda bensì direttamente in prima serata, alle ore 21.00 e sempre in streaming.

Di cosa si tratta

House of Cards è una serie tv capace di appassionare chi inizia a seguirla, perché fatta di intrighi e vicende che riguardano un mondo, quello della politica e del potere, che affascina un po’ tutti. Quella che si aspetta con trepidazione è la quarta e nuovissima stagione, che verrà trasmessa ancora su Sky Atlantic. La trasmissione in streaming va avanti ormai da un triennio, da quando per la prima volta si decise di mandare questa serie tv anche in Italia. La buona notizia per tutti gli appassionati è che House of Cards non si chiude qui. Dato il successo riscosso, si prevede già, infatti, di girare una quinta serie.

Una trama avvincente, per un thriller tutto politico

House of Cards è una storia thriller a tutti gli effetti, fatta di intrighi, omicidi e complotti di ogni tipo. Le riprese della serie sono state effettuate nel Maryland, negli Stati Uniti orientali, ed è stata infatti lanciata prima sul mercato statunitense e solo in un secondo tempo, dopo averne sperimentato il successo, è arrivata anche in Europa.houseofcards-main4

Al momento è considerata come una delle migliori serie drammatiche che siano mai state realizzate e sicuramente non si può negare che la sua trama è davvero avvincente.

Frank Underwood inizia la sua carriera politica

La politica degli Stati Uniti d’America è da sempre caratterizzata dalle lotte al potere tra i due principali partiti, Democratici e Repubblicani. Questa serie tv prende spunto proprio da tale competizione e in realtà è ispirata ad un libro, il romanzo omonimo scritto da Michael Dobbs.

Il protagonista di tutta la storia si chiama Frank Underwood e la sua carriera politica inizia da deputato del Partito Democratico, al fianco di un altro politico di spicco, Garrett Walker, che Underwood appoggia alle elezioni. Walker è infatti candidato per la Presidenza degli Stati Uniti. In cambio del suo appoggio, egli aveva promesso ad Underwood di sceglierlo come Segretario di Stato.

La promessa però non è mantenuta e così Underwood decide di vendicarsi. Quale migliore vendetta per un politico se non quella di prendere il posto del suo avversario? Ecco dunque che Underwood inizia a prepararsi per affrontare una nuova campagna elettorale e questa volta il suo obiettivo non è più la semplice Segreteria di Stato. Egli è fermamente intenzionato a diventare Presidente degli USA.

Alcune alleate lo appoggiano

Underwood non è solo nella sua avventura. Ad affiancarlo c’è innanzitutto sua moglie, Claire. Anche un’altra persona, Zoe Barnes, gli mette a disposizione tutta la sua professionalità. Barnes è una giornalista e la sua collaborazione è molto importante per il futuro Presidente.

Le novità

Se la quarta stagione ancora non è partita, di indiscrezioni però ne sono trapelate diverse, su quello che vedremo presumibilmente nel corso delle prossime puntate della serie.
House of Cards ha un suo trailer, innanzitutto, dal quale si può già intuire che Underwood, che nel frattempo abbiamo visto diventare il 45° presidente degli Stati Uniti, si trova di nuovo nel pieno di una campagna elettorale. Questa volta egli mira alla riconferma e per quanto si possano fare ipotesi su come andranno le elezioni, per conoscere gli sviluppi occorrerà necessariamente sintonizzarsi su Sky Atlantic e seguire le vicende del Presidente puntata dopo puntata.

La campagna online di Underwood

Da buon politico, Underwood ha deciso giustamente di sfruttare anche il web per portare avanti la sua nuova campagna elettorale. Ecco dunque che è stato realizzato un sito internet rivolto agli elettori, in cui egli si presenta in primo piano, davanti alla bandiera degli Stati uniti. Sarà di buon aspicio questa fotografia? Solo il tempo lo potrà dire.

Un cast molto ricco

Tra gli attori Kevin Spacey e Robin Wright

Tornerà anche in questa quarta stagione, sempre al fianco di Underwood, sua moglie Claire, interpretata dall’attrice
Robin Wright, colei che nel film Forrest Gum rivestiva il ruolo di Jenny.
Il personaggio principale, invece, che è interpretato da Kevin Spacey, calato alla perfezione nel ruolo di Underwood, un Presidente che non vuole rinunciare al suo potere per nessuna ragione al mondo.
Altri attori che hanno preso parte alla serie sono Kate Mara, che è Zoe Barnes, la giornalista. Ci sono poi Michael Kelly (Garrett Walker), il grande Corey Stoll (Peter Russo) e Rachel Brosnahan (Rachel Posner), oltre anche a Sakina Jaffrey (Linda Vasquez).

Le premiazioni

Tra Oscar e Golden Globe, gli attori protagonisti di House of Card si può dire che abbiano ottenuto finora ottimi risultati a Hollywood. Robin Wright, ad esempio, è stata premiata come migliore attrice con il Golden Globe e si è distinta ottenendo anche la candidatura all’Oscar.

Fonte: http://skyatlantic.sky.it/skyatlantic/news/house_of_cards.html

admin