Faccette per i Denti: intervento e manutenzione

Faccette Dentali Cannizzo

Come avviene l’intervento per l’applicazione delle Faccette Dentali

 

Innanzitutto lo specialista dovrà eseguire un’approfondita analisi del cavo orale prima di posizionare le faccette dentali.

Durante questa fase si programmeranno tutti i successivi passaggi per ottenere in maniera ottimale il risultato prefisso.

E’ di estrema importanza affidarsi alle cure di uno specialista competente che si occuperà della ‘ceratura’ diagnostica ossia di quella particolare tecnica che prevede la modellazione su cera del modello degli elementi che ovviamente, variano da paziente a paziente.

La prassi prevede che il dentista mantenga i limiti per rientrare nei parametri delle dimensioni originarie del dente da trattare.

Questo avviene soprattutto per non incorrere in futuri problemi gengivali poiché il ‘gradino’ che si va a formare durante la cementazione, potrebbe essere ricettacolo di placca batterica.

 

Nella medesima seduta viene presa l’impronta

 

L’impronta viene eseguita nella stessa seduta di preparazione e viene effettuata da un odontotecnico che andrà a creare le faccette denti.

Questa fase è molto delicata e necessita di un’approfondita conoscenza in materia.

Sulla parte interna della faccetta dentale viene applicato dell’acido ortofosforico per permettere un’ottimale adesione dell’elemento al dente. Le faccette vengono trattate con acido fluoridrico e con silano e fatte asciugare.

Il dente verrà opportunamente limato e lo specialista procederà alla cementazione degli elementi. L’intervento non è né invasivo e né doloroso anzi, permette al paziente di poter tornare a sorridere nell’immediato.

 

Come mantenere le Faccette Denti in perfetto stato

 

Tenete presente che la manutenzione delle faccette denti non presenta alcuna difficoltà visto che bisogna trattare la dentatura come si è sempre fatto ovvero osservando una scrupolosa igiene orale.

Di tanto in tanto occorre rivolgersi allo specialista per controllare se tutto procede per il meglio esattamente come si faceva prima dell’applicazione.

E’ sottinteso che se le faccette denti sono di ottima qualità, la loro manutenzione sarà avvantaggiata in quanto la ceramica è facile da pulire e secondo recenti studi, la loro durata può essere addirittura ventennale.

Il paziente può tranquillamente utilizzare i normali dentifrici e i collutori e con la dovuta accortezza, anche il filo interdentale.

Nel caso in cui il dente trattato presenti una carie, questa va curata repentinamente prima che si determini il fallimento dell’adesione.